Last updated   SAFAR Home


Televisore SAFAR RTD 40


Sarò lieto di apportare correzionie aggiornamenti:


Il Televisore RTD 40 fu prodotto dalla SAFAR nel 1939. Non sono giunti esemplari fino a noi. Una creatura dell'Ing. Castellani, l'apparecchio doveva essere abbastanza conosciuto nell'ambiente tecnico, essendo descritto sommariamente nel Radiolibro di Ravalico del 1941 dove compaiono gli schemi a blocchi qui riportati. Purtroppo lo schema elettrico non è noto.
Si trattava di un apparecchio a 23 valvole più il tubo a raggi catodici di produzione SAFAR. Dalle foto in cui si notano due scale parlanti ai lati dello schermo sembra di capire che l'apparecchio incorporasse anche un ricevitore radio standard, del quale tuttavia non vi è traccia nello schema a blocchi.

Caratteristiche tecniche

  • Standard 441 righe (tedesco)
  • 2x25 quadri/s
  • Separazione Audio-Video 3,5 MHz
  • 23 valvole
  • Tubo a raggi catodici SAFAR VS/40M (circa 16")
  • Gamma ricevuta 40-45 MHz
  • Sensibilità 20 uV
  • Potenza d'uscita audio 3,5 W


Click for larger image Schema a blocchi
Click for larger image Funzioni delle 23 valvole. Si presume che l'amplificatrice di AF fosse di tipo "ghianda" dovendo operare alla frequenza relativamente alta di 40 MHz. Si noti che gli oscillatori di riga e di quadro erano già basati su tubi a vuoto e non più su tubi a gas. L'audio era a modulazione di ampiezza.
Click for larger image Vista del telaio del Televisore RTD40. Notare la costruzione altamente professionale. L'alimentatore si trova nel ripiano più basso: si notano i pesanti trasformatori e le impedenze di filtro. Il tubo a raggi catodici era alimentato a 7000 V, una tensione assai più bassa rispetto a quella usata dai moderni tubi (20000 V).

SAFAR Home

© 1994-2006 Giovanni Carboni & Televideo.ws